Friday, July 19, 2013

Torta tipo Viennetta

Siccome siamo in piena estate e il caldo, anche se si è fatto un tantino desiderare, alla fine è arrivato, se penso ad un dolce non riesco a pensare ad altro che ad un semifreddo, a una torta gelato...
Per questo che oggi vorrei proporvi la torta Viennetta, il semifreddo per eccellenza, il dolce che tutti normalmente acquistiamo al supermercato ma che si può preparare anche a casa in modo semplice e veloce. Vi basterà creare un impasto base fatto di panna e meringa e delle sfoglie di cioccolato fondente che verranno alternate alla crema meringa, per poi personalizzarla decorandola con delle meringhe, con nocciole spezzettate, con nutella ecc...

INGREDIENTI

500 ml di panna da montare
50 ml di latte
90 gr di zucchero a velo
3 albumi
1 bustina vanillina
150 gr cioccolato fondente
granella di nocciole q.b.
nutella q.b.
Preparate i dischi di cioccolato fondente facendo fondere il cioccolato a bagnomaria con un goccio di latte (foto 1 e 2), poi aiutandovi con un pennelo, create su carta da forno dei dischi (foto 3 e 4) o dei rettangoli molto sottili,in base alla forma che volete dare al vostro dolce, e lasciate addensare nel congelatore.
Nel frattempo montate gli albumi a neve fermissima, come per una meringa, unendo mentre montate, lo zucchero a velo (foto 5).
Riscaldate il latte, toglietelo dal fuoco e scioglietevi la bustina di vanillina, fate raffredare, versatelo nel contenitore con la panna e montate il tutto (foto 6). Unite gli albumi montati a neve, facendo attenzione a non far smontare il tutto (foto 7).
Prendete lo stampo per il dolce, possibilmente a cerniera, foderate la base con carta da forno e iniziate a comporre la torta: prima uno strato del composto panna meringa (foto 8), poi uno di granella di nocciole (foto 10), un disco di cioccolato (foto 9) e così via fino alla fine degli ingredienti.
Completate la torta con uno stato di granella di nocciole e delle gocce di nutella (foto 11). Mettete nel congelatore per almeno 4 ore poi togliete la torta dallo stampo a cerniera e decorate i lati con granella di nocciole e pezzettini di cioccolato fondente (foto 12).

Ps: Tenete la torta fuori dal congelatore 10 minuti prima di tagliare e servire.

Viennetta-like cake

Since we are in midsummer and the eagerly awaited heat finally arrived, if I think about a dessert I can't think of anything other than a semifreddo, an ice cream cake, etc...
That's why today I would like to propose you the Viennetta cake, semifreddo par excellence, the cake that everyone normally buy in the supermarket, but that can be easily, quickly prepared at home. You would simply need to prepare a whipped cream-meringue mixture and dark chocolate sheets, then you could customise it by decorating with crumbled meringues, with chopped hazelnuts, with nutella etc ...

INGREDIENTS

Whipping cream 500 ml (17 fl oz)
Milk 50 ml (2 fl oz)
Icing sugar 90 g (3,5 oz)
Egg whites 3
Vanillin sachet 1
Dark chocolate 150 g (1/3 pound)
Chopped hazelnuts as required
Nutella as required
Prepare the dark chocolate sheets by melting the chocolate with a dash of milk in a bain marie (photos 1 and 2), then with the aid of a pastry brush, create on baking papers very thin chocolate discs (photos 3 and 4) or rectangles, depending on the shape you want to give to your dessert, then let it thicken in the freezer.

In the meantime, beat the egg whites until stiff ( photo 5) adding the icing sugar while beating, just as if you were making a meringue.
Heat the milk, remove from heat and dissolve in it the vanillin sachet, leave it to cool, then drizzle it in the whipping cream and whip everything ( photo 6). Mix the egg whites in the whipped cream by stirring from the bottom to the top with a wooden spoon ( photo 7).
Take the cake mould, the one that can be opened (with the hinge at the side), cover with baking paper and start to form the cake: first make a whipped cream-meringue mixture layer (photo 8), then spread with chopped hazelnuts (photo 10), put a dark chocolate sheet ( photo 9), another whipped cream-meringue layer and so on until all ingredients are over.
Decorate the cake with chopped hazelnuts and a few drops of Nutella (photo 11). Put in the freezer for at least 4 hours, then remove the cake from the springform pan and decorate the sides with chopped hazelnuts and pieces of dark chocolate (photo 12).

Ps: Keep the cake out of the freezer 10 minutes before cutting and serving.

Wednesday, July 10, 2013

Cannelloni stuffed with ricotta cheese and zucchini


Here I am again, it's been a long time, right? ... First of all, I wish to thank you all for your encouragement mails and for the patience you showed by continuing following this blog despite my long absence. THANK YOU TO EVERYONE!
Let's restart with a tradictional Italian cuisine speciality, the fresh filled pasta, in other words cannelloni.
Cannelloni represent a tradictional Italian recipe and are prepared throughout the peninsula, there are various types of filling, it varies from region to region.
Thanks to its delicate and savoury flavour children love this dish... and adult as well!
Today I propose you cannelloni stuffed with ricotta and zucchini...

Serves 4

INGREDIENTS

For the egg pasta (if you are using ready to use cannelloni, count up to 3 per serving)
- Durum wheat flour 200 g (7,05 ounces)
- Eggs 2
- A pinch of salt

For the stuffing

- Ricotta cheese 250 g (8,81 oz)
- Grated parmesan cheese 80 g (3 oz)
- Egg 1
- Small zucchini 2
- Nutmeg as required
- Extra virgin olive oil as required
- a pinch of salt
- pepper to taste

For tomato sauce and to cook them

- butter as required
- Fresh tomatoes 500 g (17,54 oz)
- Extra virgin olive oil to taste
- 1 onion
- a pinch of salt

Prepare the fresh egg pasta: Put the flour on a pastry board and make a well, then break the eggs in the middle and put a pinch of salt. Strongly knead the mixture by mashing it well with the palm of the hands. Clue and let stand for half hour. After this time, roll it out, using a pasta machine, until you obtain a thin pasta sheet, about 2 mm (1/8 inch), by making multiple passes. You'll have to start from a larger thickness going down to the needed thickness. If you do not have a pasta machine you can roll the egg pasta using a rolling pin on a floured pastry board.

Cut the obtained pasta sheet into 12x10cm (4x5 inches) rectangles (photo 1), sear 3-4 of them at a time in a pot with boiling salt water, take them out as soon as they bob up (photo 2), lay them out on a dishcloth and allow to dry.
Prepare the filling: Soften the ricotta cheese in a bowl, then add the egg, the Parmesan cheese, a generous sprinkling of nutmeg, salt and pepper (photo 4) and mix well.
Put the sliced zucchini in a pan with a drizzle of olive oil, salt, pepper and let them cook (photo 3).

When cooked, leave them to cool and add them to the ricotta cheese (photo 5).
Take the pasta rectangles and place on the long side of each two tablespoons of filling. Roll them starting from the side on which the filling is placed, so as to obtain the cannelloni (photo 6) and place them in a buttered pan.
Add on their surface a few pats of butter (photo 7). Then bake in preheated oven at 180°C (356°F) for about 6-8 minutes;
Meanwhile sautè the finely chopped onion in a pan with some olive oil (photo 8), add the fresh tomatoes, salt and cook for about ten minutes (photo 9).

Serve the cannelloni with fresh tomato sauce and a sprinkling of parmesan cheese (photo 10).

Cannelloni di ricotta e zucchine


Rieccoci qua, ne è passato di tempo è?...Volevo ringraziarvi tutti per le mail di incoraggiamento e la pazienza che avete dimostrato continuando a seguirmi malgrado la mia lunga assenza. GRAZIE DI CUORE A TUTTI! 
Ricominciamo con un piatto tipico della cucina italiana, la classica pasta fresca ripiena ovvero i cannelloni.
I cannelloni rappresentano una ricetta tipicamente italiana e vengono preparati in tutta la nostra penisola, vi sono diverse varianti di ripieno presenti da regione a regione. 
Grazie al gusto delicato e molto saporito questo piatto è molto apprezzato dai bambini, e non solo!!! 
Oggi vi propongo la variante di ripieno con ricotta e zucchine... 

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

Per la pasta (se usate cannelloni pronti, calcolate 2 o 3 a porzione)
- 200 gr. di semola
- 2 uova
- un pizzico di sale

Per il ripieno
- 250 g di ricotta
- 80 g di grana grattugiato
- 1 uovo
- 2 zucchine piccole
- noce moscata q.b.
- olio extravergine di oliva q.b.
- sale
- pepe

Per il sugo e la cottura
- burro q.b.
- 500 gr di pomodori freschi
- olio extravergine di oliva q.b.
- 1 cipolla
- un pizzico di sale

Per la pasta: Mettete la farina sulla spianatoia e formate una fontana, al centro rompete le uova e mettete un pizzico di sale, impastate la pasta con le mani energicamente, schiacciandola bene con il palmo, finchè non diventa liscia. Formate un panetto e lasciatelo riposare per una mezz'oretta. Trascorso tale tempo tirate la pasta a sfoglia sottilissima, 2mm circa, aiutandovi con una macchina per la pasta facendo più passaggi. Dovrete iniziare da uno spessore più grosso scendendo con passaggi successivi fino allo spessore che vi serve. Se non avete la macchina potete spianare la pasta con un mattarello su un piano di lavoro infarinato.

Tagliate la sfoglia ottenuta in rettangoli di 12x10cm (foto 1), scottateli, 3 - 4 per volta, in una pentola con abbondante acqua salata bollente (foto 2), toglieteli appena vengono a galla e fateli asciugare stendendoli su un canovaccio.
Per la farcia: In una terrina ammorbidite la ricotta, poi aggiungete l’uovo, il grana, un abbondante grattatina di noce moscata, il sale e il pepe (foto 4) ed amalgamate bene il tutto.
Mettete in una padella un filo di olio di oliva e fate cuocere le zucchine a rondelle con un poco di sale e di pepe (foto 3).

Al termine della cottura, lasciatele raffreddare e unitele alla ricotta (foto 5).
Prendete i rettangoli di pasta e ponete sul lato lungo di ciascuno di essi due cucchiai di ripieno. Arrotolateli partendo dal lato su cui è posto il ripieno, in modo da ottenere dei cannelloni (foto 6) e poneteli in una pirofila imburrata.

Aggiungete sulla superficie dei cannelloni qualche fiocchetto di burro (foto 7). Fate cuocere in forno caldo a 180 °C per 6-8 minuti;
Nel frattempo fate rosolare la cipolla tagliata finemente in una padella con un po' d'olio (foto 8), aggiungete i pomodori freschi, sale e fate cuocere una decina di minuti (foto 9).

Servite i cannelloni con la salsa di pomodori freschi e una spolverata di grana (foto 10).